Donato

Rave party in ex fabbrica Olivetti

Sono 350 i giovani, provenienti da tutto il nord Italia, identificati dai carabinieri della compagnia di Ivrea dopo il rave party andato in scena tra sabato notte e domenica nel capannone dell'ex Olivetti a Loranzè. La musica è stata spenta nel tardo pomeriggio di ieri quando è iniziato il deflusso dei ragazzi. Ottocento, complessivamente, le persone che hanno partecipato alla festa non autorizzata. Gli ultimi lasceranno l'edificio in queste ore. Gli identificati rischiano una denuncia penale.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie